Risultati campionato Italiano 4/5/2008

Risultati

 

1

Vince Giliberti per KOT al 3° round

Passa il turno

2

Vince Patarini ai punti

Finale Camp. Reg.

3

Vince Sacco per KOT al 2° round

Passa il turno

4

Vince Caruso ai punti

Passa il turno

5

Vince Elicio ai punti

Passa il turno

6

Vince Betta ai punti

Passa il turno

7

Vince D’Amato per intervento medico al 2° round

Passa il turno

8

Vince Minichiello ai punti

Finale Camp. Reg.

9

Vince Sacco ai punti

Finale Camp. Ita.

10

Vince Ciravegna ai punti

Finale Camp. Ita.

11

Vince Albo ai punti

Finale Camp. Reg.

12

Vince Parodi per KOT al 3° round

Finale Camp. Ita.

13

Vince Grosso ai punti

Passa il turno

14

Vince Campagna ai punti

Finale Camp. Reg.

15

Vince De Paolis ai punti

Finale Camp. Ita.

16

Vince Sacco per KOT al 3° round

Finale Camp. Ita.

17

Vince Ryabtsev per KOT al 3° round

Finale Camp. Ita.

18

Vince Cadenasso per abbandono al 4° round

Finale Camp. Ita.

19

Vince Caruso ai punti

Finale Camp. Ita.

20

Vince Farci ai punti

Finale Camp. Reg.

21

Vince Panetta ai punti

Finale Camp. Reg.

Domenica 4 maggio si sono svolti ad Ostia (RM) i campionati italiani di savate combat 1° e 2° serie e la 3° fase dei campionati regionali di KO! Ottima l’organizzazione a cura del M° Marco Gilotti peccato per la bassa presenza di spettatori…. ma cosa vogliamo fare …. in Italia esiste solo il calcio! 🙂

Io purtroppo non ho potuto combattere, per mancanza di avversari…ma anche senza il mio contributo non è certo mancata la spettacolarità classica della savate! 🙂

Una nota d’eccezione si è potuta vedere nella categoria -70 kg uomini 1° serie, sopratutto nella finale vinta dal romano Alessandro Caruso (Ecolè de combat del M° Marco Gilotti) a spese del tenacissimo genovese Federico Grosso ( Andrea Doria del M° Luigi Ilengo), ai quali vanno le mie più sentite congratulazioni per il bellissimo match svoltosi nella distanza delle 4 riprese ( perchè come gli intenditori sanno se vengono effettuate le fasi eliminatorie, la finale sarà di 4° round invece di 5° come per una finale diretta)!

Durante l’incontro si sono potuto ammirare un alto livello tecnico e tattico… e non sono certo mancati gli attimi di suspance! Tra le tecniche messe a segno da Caruso sono da citare due bellissimi revers tournant e un diretto destro con una scelta di tempo impeccabile tutti al viso del genovese…. che comunque continuava imperterrito la ricerca della vittoria! Ci sono stati anche numerosi scambi di boxe e altrettante combinazioni di braccia e gambe che sicuramente hanno dimostrato che la savate italiana sta raggiungendo sempre più livelli elevati (quindi francesi cominciate a tremare perchè tra un po’ non avrete più vita facile! ). Alla Fine della 4° ripresa la vittoria veniva assegnato unanimamente e giustamente, da parte dei giudici, a “El mosquito” Caruso che per il suo grande talento si aggiudica anche il premio di miglior atleta della giornata! Bravo Alessandro! E bravo Federico che non si è mai tirato indietro dimostrando di aver un gran Cuore (cosa che purtroppo manca a molti).

 
Match molto discusso invece nella categoria dei -65 kg uonimi dove in finale si sono fronteggiati il genovese Roberto Betta e il romano Marco De Paolis… anche qui sulla distanza dei 4 round ! Nei primi 2 roud e il ligure a primeggiare sull’atleta di casa… mettendo assegno diversi fouttè al corpo di Marco… ma nella terza e maggiormente nella 4° rispresa la situazione si ribalta… e De Paolis trova la soluzione per accorciare la distanza all’avversario e incalzarlo di boxe! C’è anche da sottolinieare la presenza di un ammunizione di Betta al 3° round che sicuramente avrà inciso sul giudizio finale dei giudici! Infatti il risultato è la vittoria di De Paolis…. non poco contestata all’angolo dell’atleta genovese… che come si vocifera hanno chiesto un ricorso… vedremo come andrà a finire! Comunque bravi ad entrambi io penso che un pareggio sarebbe stato perfetto… ma essedo in ballo la selezione per il campionato europeo che si terrà a fine giugno a Istanbul in Turchia, la vittoria di uno dei contendenti era d’obbligo!

Sfortunato incontro per l’atleta Fabio Defedilta (team Defedilta Roma) nella categoria -75kg uomini 1° serie impegnato in una finale diretta( quindi da 5 round) con Cadenasso Fabrizio (Egoenergy) e costretto al ritiro alla 4° ripresa per un infortunio alla spalla!

Risultati campionato Italiano 4/5/2008ultima modifica: 2008-05-07T17:25:00+02:00da combatfish
Reposta per primo quest’articolo